RUBUS BACA Biologico - Rosso IGP Veneto

Il termine "agricolturabiologica" indica un metodo di coltivazione e di allevamento che ammette solo l'impiegodi sostanze naturali, presenti cioè in natura, escludendo l'utilizzo di sostanze di sintesi chimica (concimi, diserbanti, insetticidi). Agricolturabiologica significa sviluppare unmodello di produzione che eviti losfruttamento eccessivo delle risorse naturali, in particolare del suolo, dell'acqua e dell'aria, utilizzando invece tali risorse all'internodi un modello di sviluppoche possadurare nel tempo.

Uve da vitigni PIWI, ovvero ibridi, la loro ricerca nasce con l'arrivo in Europa dello oidio (documentato in Inghilterranel 1845) e della peronospora (inFrancia nel 1878). Nascono dalla fecondazione fra specie di vite diverse ma geneticamente affini, diventando così resistenti alle principali malattie fungine, senza quasi necessitare di trattamenti.

ZONA DI ORIGINE: Medina di Livenza
VITIGNO: Merlot Khorus resistente
FORMA DI ALLEVAMENTO: Sylvoz
EPOCA DI VENDEMMIA: metà-fine novembre
UVA PER HA MAX: 110 Q.LI/HA
VINIFICAZIONE: Vinificazione in rosso con macerazione per 8-10 giorni di uve selezionate e mature
FERMENTAZIONE PRIMARIA: fermentazione in contenitori d'acciaio

ALCOHOL: 12,5% VOL.
RESIDUO ZUCCHERINO: circa 3g/l
ACIDITÀ: 5,5 g/l

CONSERVAZIONE: 15°C
TEMPERATURA DI SERVIZIO: 16°C

COLORE: rosso intenso, velluato e rubino
PROFUMO: profumi di frutti del bosco come more, lapone, ribes, tipici del sottobosco fino ad arrivare agli aghi di pino
GUSTO: profondo, persistente e solido

Si abbina molto bene con carni bianche e carni rosse, selvaggina, arrosti, grigliate, formaggi stagionati e affettati

Lo sviluppo delle uve viene seguito attentamente dalla ripresa vegetativa fino alla vendemmia monitorando costantemente lo stato degli acini fino al raggiungimento dei parametri qualitativi richiesti. Recentemente, al fine di limitare gli stress climatici ed ottenere vini con profilo organolettico di eccellenza, l'azienda ha realizzato, su circa 30 ettari di superficie, un impianto di sub-irrigazione ad elevata efficienza idrica che consente di assecondare le esigenze delle piante, minimizzando l'impiego d'acqua con ricadute positive a livello dell'ambiente e dell'ecosistema circostante. L'opera è stata in parte finanziata con fondi europei nell'ambito del Programma di Sviluppo Rurale della Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia (PSR 2014 - 2020) misura 4.1.2 ( Efficientamento dell'uso dell'acqua nelle aziende agricole).

LA FORNASE ©2021 - Via Cornizzai, 22 - 33087 Pasiano di Pordenone PN - Sede Operativa/Cantina: Via Lovere, 8 - Meduna di Livenza TV
Tel. +39 338 10 83 257 - info@lafornase.com - P.IVA 01686150937
Privacy e Cookies